Attività Extra-Scolastiche

 

UN CORSO DI DIGITAL EDUCATION LAB, LA SCUOLA DI EDUCAZIONE DIGITALE

OBIETTIVI E FINALITÀ DEL CORSO

Le nuove tecnologie influenzano il quotidiano di tutti, ragazzi e adulti. Per questo è diventato importante accompagnare i più giovani a una conoscenza evoluta, e a un uso consapevole degli strumenti digitali. In questo modo i bambini e i ragazzi riusciranno a comprendere meglio il mondo in cui vivono e a creare un rapporto armonioso con tutti gli oggetti connessi che li circondano.

Digital Education Lab è la scuola di educazione digitale che si occupa della formazione tecnica, della consapevolezza e della sicurezza dei nostri figli nell’uso della tecnologia.

In linea con i nostri obiettivi, abbiamo creato il corso CODING E ROBOTICA, dedicato ad un massimo di 8 – 12 bambine/i dai 7 ai 10 anni.

Il corso si sviluppa per tutto l’anno in 24 lezioni, ognuna della durata di 1 ora e quarantacinque minuti, per un totale di 42 ore.

LA ROBOTICA EDUCATIVA E IL CODING

Questo corso è un percorso didattico/educativo, pensato per far avvicinare i bambini al mondo del Coding, grazie all’utilizzo dei Robot, ovvero automi programmabili semoventi.

Per la programmazione verrà utilizzato Scratch, il linguaggio a oggetti realizzato dal MIT – Massachusetts Institute of Technology di Boston – per la didattica. Una programmazione intesa non come disciplina fine a sé stessa ma orientata all’apprendimento di materie diverse, proprio come avviene nella Robotica Educativa o Pedagogica.

In questo corso bambini e ragazzi si cimenteranno in varie attività e scopriranno come far muovere e animare dei Robot tramite la programmazione con Scratch.

QUALI SONO LE PRINCIPALI ABILITÀ CHE SI ACQUISISCONO?

Attraverso una metodologia interattiva – Coding e Robotica insieme – si realizzerà un modo diverso di accrescere le proprie conoscenze. Si percorreranno infatti strade nuove, con l’obiettivo di imparare i concetti base di materie come scienze, matematica, e di sviluppare la logica tramite la risoluzione di problemi più o meno complessi.

Rispetto ad altri strumenti didattici, l’utilizzo dei Robot agisce fortemente sulla motivazione dei ragazzi e favorisce la socializzazione attiva: essere nella condizione di poter effettivamente governare una macchina intelligente e di dover fare scelte in grado di determinarne il suo funzionamento, può infatti essere uno stimolo molto potente alla partecipazione e al lavoro collaborativo.

 

CORSO D’INGLESE

Gli alunni della scuola Primaria e Secondaria di primo grado hanno l’opportunità di seguire un corso d’inglese presso i locali dell’Istituto.
Per gli alunni della scuola Primaria il corso è tenuto dagli insegnanti della British School. I corsi sono 4 con circa 11 alunni per ogni corso. La frequenza di ogni corso è di 2 ore a settimana per un totale di 60 ore per classe ripartite nel periodo che va da ottobre a maggio. Alla fine del corso, gli studenti giudicati idonei potranno sostenere l’esame di certificazione dell’Università di Cambridge ESOL (English for Speakers of Other Languages) Starters, Movers e Flyers secondo la preparazione raggiunta da ciascuno. A metà del corso e in concomitanza con la consegna delle schede di valutazione, gli insegnanti del corso consegnano il loro pagellino, in modo da comunicare ai genitori i risultati raggiunti.
Per gli alunni della scuola Secondaria di primo grado il corso è tenuto da un’insegnante madrelingua ed articolato per i livelli di certificazione dell’Università di Cambridge ESOL (English for Speakers of Other Languages) Starters, Movers e Flyers in 20 ore complessive con frequenza settimanale di un’ora. Per la certificazione KET (Key English Test) il corso ha la durata di 40 ore con cadenza bisettimanale.

 

CORSO DI SCACCHI

Legandosi perfettamente a materie scientifiche quali la matematica e la geometria, così come delle materie letterarie, il connubio tra scacchi e scuola diventa fondamentale per la crescita dell’alunno. Le conseguenze dell’apprendimento di tale disciplina ricadono sulle capacità di analisi, di ragionamento e di creatività, tutti fattori essenziali nell’età dello sviluppo.

L’apprendimento del gioco degli scacchi non ha obiettivi cognitivi (se non limitati) ma soprattutto strumentali, socioeducativi e psicoeducativi. Sono particolarmente adatti per i bambini con difficoltà scolastiche e comportamentali come strumento di rinforzo della personalità in quanto coinvolgono profondamente la sfera emotiva. In molti casi è stato dimostrato che migliora anche il rapporto del bambino con la scuola (“a scuola si impara anche a giocare”).

Gli obiettivi che ci prefiggiamo di portare a termine alla fine di ogni corso:

  • Strumentali:sviluppo del pensiero logico sviluppo della capacità di concentrarsi sviluppo della capacità di astrarre (previsione mosse);
  • Socio-Educativi:socializzazione con tutti i compagni a due a due la regola del silenzio;
  • Psico-Educativi:correzione dei propri errori (fretta, sottovalutazione di se o dell’avversario, mancanza di concentrazione, nervosismo ecc.) accettazione positiva della sconfitta riduzione delle conflittualità.

EIPASS

L’EIPASS è un programma di alfabetizzazione informatica certificata dedicata agli studenti della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria inferiore, in età compresa tra i 7 e i 13 anni. Il programma stimola nello Studente il confronto con quello che sa e che sa fare, agevolando la trasformazione dell’esperienza in competenza e rendendolo consapevole dei rischi connessi ad un uso improprio delle tecnologie digitali. Tutti i ragazzi sono oggi in grado di usare un computer, un cellulare evoluto, la rete Internet; in pratica, tutti loro possono vantare già in tenera età una significativa esperienza in questo campo.

Ma l’esperienza, se non viene approfondita attraverso la riflessione e l’analisi di quello che si fa in modo quasi inconsapevole, non solo può rivelarsi fine a se stessa, ma può addirittura risultare dannosa.

L’alfabetizzazione informatica non è un obiettivo, ma un metodo che permette di potenziare l’apprendimento non solo delle abilità informatiche, ma di tutte le discipline e competenze trasversali.

Il corso EIPASS   promuove l’utilizzo dell’ICT per scopi educativi, guidando le esperienze condotte spontaneamente e valorizzando attività per:

  • Analisi di situazioni in ambito logico-matematico
  • Problem Solving
  • Algoritmizzazione di procedure
  • Rappresentazione e gestione di dati e informazioni

La diffusione della Cultura Digitale è di fondamentale importanza nella società contemporanea: non si tratta semplicemente di acquisire le competenze tecniche per il corretto utilizzo dei mezzi informatici, ma di comprenderne il linguaggio.

E’ iniziando sin dai primi anni di studio a comprendere il linguaggio informatico che i ragazzi possono utilizzarlo attivamente. Oggi il Pensiero Computazionale è considerato la quarta abilità di base, dopo leggere, scrivere e calcolare, in quanto permette di schematizzare – sintetizzare – qualsiasi attività quotidiana.

LEZIONI DI MUSICA

Tra le iniziative proposte dalla scuola in orario extra scolastico sono previste lezioni di pianoforte (da lunedì a venerdì), chitarra (mercoledì-venerdì) e batteria (venerdì) sia individuali che di gruppo. Le lezioni, sono tenute nella “Sala del pianoforte” dell’Istituto dai maestri Giada De Fabritiis, Lorenzo Uhl, Giuseppe Furnari (pianoforte); Lorenzo De Angelis (chitarra); Giulio Maschio (batteria).
Il programma prevede di portare gli allievi a un livello propedeutico al conservatorio.

CORSO DI TEATRO

Il corso, rivolto a tutti gli allievi delle classi della scuola primaria, ha cadenza settimanale ed è tenuto nel teatro della scuola da un animatore qualificato. I ragazzi imparano le regole della drammatizzazione, acquistando sicurezza nelle proprie capacità espressive. Alla fine del corso è previsto uno spettacolo, con dialoghi, canti e coreografie. Per l’occasione viene affittato un vero e proprio teatro. I bambini diventano per una sera attori e protagonisti sul palcoscenico. Essi imparano così a lavorare sulla dizione, sulla mimica e in gruppo, vincendo anche la timidezza legata all’apparire davanti a una numerosa platea.
Il saggio rappresenta una tappa importante anche per tutte le famiglie, che lo vivono come un notevole momento di aggregazione.

CORSO DI CERAMICA E SCULTURA

Il corso si terrà durante le attività extrascolastiche ed è rivolto a tutti gli allievi delle classi della scuola Primaria, questa fascia d’età è la più fertile per l’apprendimento, infatti, i bambini, in questo periodo, imparano istintivamente.
Per loro quindi manipolare l’argilla e dipingere la ceramica diventa un linguaggio naturale e vivo, tale da non abbandonarli più per tutta la vita.
Il tutto è svolto in un ambiente allegro e con un ritmo adeguato alla loro età.
Gli allievi saranno forniti del materiale necessario.

CORSO DI PITTURA E DECORAZIONI

Il corso si terrà presso il laboratorio d’Arte dell’Istituto in orario extrascolastico dal lunedì al venerdì ed è rivolto a tutti gli allievi delle classi della scuola Primaria.
Il metodo adottato permette ai bambini di esprimere, con i colori, i propri sentimenti e sviluppare il senso del bello.
Inoltre, la pittura contribuisce ad aumentare il senso della manualità, la socialità e ad armonizzare meglio i movimenti.

CORSO DI GINNASTICA RITMICA E KARATE

Nella scuola opera, per le attività sportive extra-scolastiche pomeridiane, l’Associazione sportiva dilettantistica “P.A. Lipani”.
Le attività proposte sono quelle di Ginnastica Ritmica e di Karate.
I corsi di Ginnastica Ritmica sono aperti alle bambine dai 4 anni di età in poi, mentre quelli di Karate sono per bambini/e dai 5 anni di età in poi.
L’attività di Ginnastica Ritmica ha corsi di vario livello: da quello propedeutico di avviamento a quello di pre-agonistica e agonistica. Durante l’anno le allieve partecipano a gare promozionali e a campionati di serie A e B amatoriali.
L’attività di karate prevede, invece, per gli allievi del corso, gli esami per il passaggio di cintura e la partecipazione a gare amatoriali. I corsi sono tenuti da personale qualificato.